Logo, motto e gruppo facebook

Veniamo dall’Abruzzo forte e gentile, siamo liberoinmoto pronti a partire.

Una delle sezioni storiche, nasce praticamente insieme al motoclub.
Il suo capo sezione è Vincenzo Di Donato, Vincio per gli amici. L’uomo che ha la tessera numero 51. E no, non ha 50 persone iscritte prima di lui, ne ha UNA sola iscritta prima di lui (che è il Dadda ovviamente, avevate dubbi???) visto che alla nascita del motoclub fu deciso di iniziare la numerazione delle tessera dei soci dalla 51.

Vincio è l’uomo tutto d’un pezzo che scrive nella chat solo quando deve rispondere a domande dirette o ha bisogno di chiarimenti, non fa gli auguri a nessuno (non è vero ma mi piace disegnarlo burbero), lavora a testa bassa sempre in prima linea e non è corruttibile. Forse… Voi provateci a corromperlo, se ci riuscite, raccontateci la vostra esperienza nei commenti.
Lo affianca il vice capo sezione Sergio Petrongolo, l’uomo che per fotografare tutto, rischia anche la vita, in Italia come all’estero. Chiedetegli pure di parlarvi del suo Oktober Fest, di quando si è spalmato distruggendosi ma salvando la macchina fotografica. E non aveva neanche bevuto! E con la stessa passione che lo lega alla macchina fotografica, accudisce la sezione Abruzzo e tutto il motoclub.

Parlando della sezione Abruzzo non possiamo esimerci nel nominare uno dei suoi capisaldi che ha mollato l’osso solo quest’anno (impegni lavorativi e familiari lo hanno fatto dimettere), il sempre ggggggiovane Davide Somma conosciuto da tutti come Lo Sceriffo. Lui ha fatto nascere la sezione con Vincio ed è sempre stato a capo della stessa proponendosi per qualunque cosa “a prescindere”! Infatti se il nazionale in Abruzzo si è fatto tre volte, lo dovete a lui che in ogni attimo di incertezza della riunione nazionale, si insinuava e proponeva il suo progetto. In pratica, un prezzemolino!

Vorrei raccontarvi anche del perché dovreste andare a trovare i ragazzi dell’Abruzzo, parlandovi di posti meravigliosi da visitare quali il Gran Sasso e Campo Imperatore, la Majella, la costa dei Trabocchi, le grotte di Stiffe e il parco archeologico di Alba Fucens, le gole del Sagittario, L’Aquila e Pescara e tutte le sue belle città e paesi o ispirandovi con tutte le cose meravigliose che si possono mangiare lì come gli arrosticini e i loro fantastici formaggi ma non vi dirò nulla! Andate e toccate con mano!

LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

CS e VCS

CAPO SEZIONE
CAPO SEZIONEVincenzo Di Donato (vincio)
csabruzzo@ccmotorday.it
VICE CAPO SEZIONE
VICE CAPO SEZIONESergio Petrongolo (pet1952)
vcsabruzzo@ccmotorday.it

Maglia di sezione